Cancer sucks

Ricerca scientifica

I “Cancer Sucks” –

Quando Luca se ne è andato, non abbiamo avuto dubbi. Avremmo continuato la raccolta fondi a Favore della Fondazione per la Ricerca Biomedica ONLUS (Terapia delle Neoplasie Cerebrali) che lui, nonostante la malattia, ha portato portando avanti da tre anni con grandi risultati.

Il campo della Neurooncologia è molto complesso, ma proprio grazie alla ricerca, stiamo assistendo a progressivi miglioramenti nella diagnosi, nelle cure e quindi nella prognosi. La qualità della vita delle persone colpite da tumore al cervello è migliorata e sono aumentate le aspettative di sopravvivenza: Luca ne è stato un esempio.

E così è nato questo progetto, incominciato con la Maratona di New York nel 2017, la Maratona preferita da Luca che avrebbe dovuto correre anche nel 2016 e alla quale invece ha dovuto rinunciare perché il tumore al cervello si era purtroppo risvegliato.

I Cancer Suck sono gli amici più cari di Luca (Carlo, Paolo e Francesca), i suoi fratelli (Silvia e Paolo) e tutti quelli che nel corso degli anni si sono uniti a questa iniziativa.

Non ci sono obblighi se non quello di indossare una maglietta gialla con il logo “Cancer Sucks”

Instagram:

Video: