Comunicato stampa

Europ Assistance Relay Marathon, aprono questa settimana le iscrizioni alla staffetta a squadre

By 20 dicembre 2018 No Comments

Apriranno questa settimana le iscrizioni alla Europ Assistance Relay Marathon, la corsa non competitiva a squadre che affianca la Generali Milano Marathon, competizione di running internazionale che prenderà il via il prossimo 7 aprile dal centro del capoluogo lombardo.

La Europ Assistance Relay Marathon, staffetta che permette di dividere i 42 chilometri e 195 metri del percorso in 4 frazioni su una distanza compresa tra i 7 e i 13 km ciascuna, è rivolta principalmente ai runner che vogliono prendere parte a una grande manifestazione sportiva e che decidono di sposare un progetto solidale.

Da dieci anni, infatti, la relay marathon meneghina è strettamente collegata al Milano Charity Program, il programma di fundraising che consente a tutti i runner di correre per un’organizzazione non profit (ONP) a scelta, contribuendo in questo modo alla raccolta fondi da destinare a progetti benefici specifici. Il Charity Program ha come partner organizzativo la piattaforma Rete del Dono, il più grande portale di crowdfunding e personal fundraising in Italia, che aiuta le ONP a promuovere e comunicare le attività legate alla Maratona. Rete del Dono si rivolge non soltanto alle associazioni, ma anche al singolo individuo, offrendogli l’opportunità di lanciare una colletta online (attività di personal fundraising), invitando parenti e amici a donare per la causa in cui crede.

Anche nel 2019 l’iscrizione sarà possibile esclusivamente attraverso una delle Organizzazioni Non Profit aderenti al Milano Marathon Charity Program. La quota d’iscrizione viene stabilita liberamente da ciascuno degli oltre 100 Charity Partner che prendono parte al programma: non si tratta di una semplice quota di partecipazione, infatti, ma di una vera e propria donazione a favore di uno dei tanti progetti benefici che i runner scelgono di sostenere. Un grande progetto solidale ideato da RCS Sport – RCS Active Team che si conferma leader in Italia tra le iniziative di questo tipo, per dimensioni, complessità ed entità della raccolta fondi generate: 3.123 squadre si sono infatti registrate alla Europ Assistance Relay Marathon nel 2018, registrando la cifra record di oltre un milione di fondi raccolti.

Tra le novità della prossima edizione si evidenzia l’ingresso di EBN Italia: la prima ONP che ha a cuore la responsabilità ambientale attraverso la diffusione dell’attività di osservazione e di riconoscimento in natura degli uccelli (birdwatching) nell’intento di acquisire conoscenze utili per la tutela, la valorizzazione e la protezione della natura, dell’ambiente e dell’avifauna. Oggi confermate tantissime altre associazioni tra le quali EMERGENCY, LILT e SPORT SENZA FRONTIERE.

Fondamentale come sempre il contributo di Europ Assistance, Title Sponsor della staffetta, che festeggerà nel 2019 il decennale della sponsorizzazione della maratona. Il marchio di assicurazioni francese sarà di nuovo al fianco dei partecipanti, grazie alla fornitura del servizio di assistenza sanitaria, decisamente uno degli elementi di eccellenza della 42km meneghina.

Scopri di più